Categoria: News

Non occorre più il certificato medico sportivo per i bambini da 0 a 6 anni

Un decreto firmato dai ministri della salute (Beatrice Lorenzin) e dello sport (Luca Lotti) elimina l’obbligo del certificato medico per la pratica dell’attività sportiva in età prescolare. Quindi i bambini da 0 a 6 anni non dovranno più presentare tale certificato.

Nel decreto si cita una nota della Federazione medici pediatri che nel 2015  “ha segnalato la necessità di escludere dall’obbligo della certificazione medica l’attività sportiva per la fascia di età compresa tra 0 e 6 anni, al fine di promuovere l’attività fisica organizzata dei bambini, di facilitare l’approccio all’attività motoria costante fin dai primi anni di vita, di favorire un corretto modello di comportamento, nonché di non gravare i cittadini ed il Servizio sanitario nazionale di ulteriori onerosi accertamenti e certificazioni”.

Mi sfugge come eliminare tale certificato “possa  promuovere l’attività fisica organizzata dei bambini,  facilitare l’approccio all’attività motoria costante fin dai primi anni di vita e favorire un corretto modello di comportamento”

Se dovesse succedere qualcosa ad un bambino tra 0 e 6 anni mentre fa sport di chi sarà la responsabilità ?

Tariffe roaming: cercano di fregarci ?

roaming-dati-ueLunedì è stata presentata una proposta alla Commissione UE che stabiliva un periodo di almeno 90 giorni in cui il roaming deve essere gratuito in tutta Europa a dispetto di quanto promesso dalla Commissione stessa nel 2015 ovvero l’abolizione totale dei costi.

Fortunatamente Jean Claude Juncker, presidente della Commissione UE, ha chiesto di ritirare la proposta e di presentarne delle nuove.

Già il fatto che si debbano presentare ulteriori “proposte” su una promessa fatta vuol dire che c’è la volontà di rimangiarsela ovviamente mai a favore degli utenti.

La solita storia insomma.

[Pattinaggio] – Occasione da non perdere

Invito tutti a prendere visione di cosa succederà il 26/27 luglio presso l’autodromo Riccardo Paletti di Varano de Melegari (PR).

Un’occasione da non perdere per chi vuole divertirsi all’insegna dello sport e del divertimento.

ProgrammaBodyPowerWe

 

Qui sotto la planimetria del paddock dove sono evidenziati gli spazi dedicati al pattinaggio e alla sosta camper che viene offerta a titolo gratuito (elettricità, acqua, servizi compresi).

bpwe_paddock

 

Qualche foto:

WP_20140717_005 WP_20140717_003 WP_20140717_002 WP_20140717_001

 

DOMENICA 27 ore 10.30, insieme a Paolo Manocchi.

COMUNICARE PER VINCERE
Come mettere “in linea” la relazione interpersonale

corso dedicato a
DIRIGENTI – GENITORI – ATLETI

durata 90 minuti

OBIETTIVI
L’obiettivo di questo dinamico e coinvolgente momento di incontro
è quello di condividere in modo semplice e chiaro come possiamo
instaurare delle comunicazioni valide e produttive con i nostri figli,
gli atleti, i dirigenti e i genitori, ovvero quelle persone che fanno parte del mondo del Pattinaggio in Linea
e che sono chiamate ad assumere ruoli diversi rimanendo nella dimensione “persona”
la ricerca della serenità con il fine di evitare i micro conflitti quotidiani
è l’obiettivo che possiamo impegnarci a raggiungere

CONTENUTI
Test: Qual è il tuo stile di comunicazione?
Il potere della Calibrazione e del Modellamento
Le 3 regole d’oro dell’approccio efficace
Esercitazione: ma si può non comunicare?

Insieme si vince!!!

 

Ulteriori  informazioni:

Brochure Body Power Weekend

Regolamento Gara e Stage Pattinaggio Corsa

Modulo iscrizione pattinaggio corsa