Archivi tag: Apps

Condividere i dati di Whatsapp ?

Whatsapp_0Ma che novità ! Whatsapp, l’applicazione più famosa e più utilizzata per chattare dopo aver introdotto la crittografia end-to-end che dovrebbe impedire ai messaggi di essere intercettati da qualche malintenzionato, introduce ora una fantomatica condivisione dei dati con Facebook.

Questa nuova politica permetterebbe a Facebook di offrirti “migliori suggerimenti di amici e mostrarti inserzioni più pertinenti, per esempio l’annuncio di una società con cui già lavori piuttosto che l’inserzione di una società di cui non hai mai sentito parlare.”

Ormai quasi tutti dovreste aver ricevuto una notifica tipo questa:

 

Whatsapp_1

dove si è costretti a rispondere “ACCETTO” entro il 25 settembre. Se si accetta appare questo:

Whatsapp_2

fortunatamente è possibile, se si legge quanto scritto, togliere la spunta dove si parla di Condivisione delle informazioni.

Se per errore non lo si è fatto è comunque possibile farlo in seguito accedendo alle impostazioni di Whatsapp nella sezione Account alla voce Condividi info account.


Whatsapp_3_1

Stando a quanto si legge in rete è già in atto una migrazione verso Telegram, solo il fatto che sia stata introdotta la possibilità di condividere i dati ha cominciato a preoccupare non poco.

Qualcuno sostiene che già prima era capitato di ricevere strani annunci su Facebook contenenti argomenti di cui aveva parlato su Whatsapp e qui sorge il dubbio che la crittografia end-to-end sia solo una bufala tant’è che oggi mente smanettavo nelle impostazioni, ho letto una cosa di cui non avevo fatto caso:

Whatsapp_5

Qui dice “Quando possibile” i messaggi sono protetti, la domanda sorge spontanea: “Quando ?”

In ogni caso, essendo Whatsapp di proprietà di Facebook, ce lo si aspettava, ormai non esiste più nulla di veramente sicuro ed è anche vero che forse (dico forse), prima o poi, si tornerà all’antico ovvero, se devo dire qualcosa di privato a qualcuno, invece di chiamarlo o mandargli un messaggio, aspetto di dirglielo di persona… in un orecchio.

Il navigatore offline Sygic sbarca su Windows Phone – Gratis !

logo

 

Sygic, uno dei navigatori offline più conosciuti ed utilizzati al mondo sbarca anche su Windows Phone ma la novità più interessante è che su questa piattaforma offre gratuitamente le mappe TomTom di tutto il mondo.

Un ottima alternativa a Here di Nokia che onestamente lascia ancora un pò a desiderare visto l’ancor giovane età.cartina

Non sto a spiegare che cosa fa, lascio a voi il piacere di scaricarlo e provarlo.

C’è ancora una parte a pagamento ovvero le segnalazioni di traffico ed un simpatico tool chiamato HUD, Head-Up Display che è in grado di proiettare le indicazioni di navigazione sul parabrezza (bello eh ?)

Facebook su Android – Disabilitare l’avvio automatico dei video

facebookL’applicazione Facebook sui dispositivi mobili ha il brutto vizio (a mio parere) di avviare in automatico i video che vengono condivisi mentre “scrolliamo” il contenuto delle notizie. Questa cosa mi infastidisce parecchio, non so a voi.

Ecco come disabilitarla:

Apriamo l’applicazione Facebook ed andiamo nelle proprietà. Per fare questo occorre “tappare” sull’icona riporata nella successiva immagine

step1_1

 

andiamo a cercare la voce Impostazioni dell’applicazione

step2

 

si apriranno le impostazioni generali, cerchiamo la voce Riproduzione automatica dei video

step3

 

ci “tappiamo” sopra e modifichiamo l’impostazione

step4

 

Ecco fatto. I video partiranno solo se lo vogliamo noi

 

 

Whatsapp sul PC

whatsappCome da titolo, finalmente è possibile utilizzare Whatsapp dal PC quindi potremo chattare e sincronizzare i messaggi comodamente seduti di fronte ad uno schermo più grande.

Per fare ciò occorre innanzitutto aggiornare Whatsapp sullo smartphone all’ultima versione (in questo caso mi sto riferendo ad Android), accedervi e dal menu selezionare la voce Whatsapp Web.

Verrà attivata la fotocamera e si aprirà una finestra attraverso la quale occorrerà scansionare il codice QR che verrà visualizzato sul PC andando a questo indirizzo: web.whatsapp.com

Ecco fatto, ora abbiamo whatsapp sul PC.

Attenzione perchè, per ora, l’applicazione funziona solo con il Browser Chrome ed  inoltre è possibile che non tutti possano ancora usufruire di tale servizio in quanto i server di whatsapp si stanno aggiornando per tale funzione.

Buon divertimento.